• frasi divertenti •
Se vi esaltate per la Coca-Cola e la Nutella con il vostro nome, sappiate che anche le lapidi possono essere personalizzabili.
tumblr amore frasi frasi d'amore frasi divertenti frasi tumblr frasi belle frasi celebri
GINNASTE: Vite parallele CALCIATORI: Giovani speranzee BALLERINI: Dietro il sipario TRA UN PO’ STUDENTI: Poveri rincoglioniti
Chi dice che sono bello: ? Mia zia. ? Mia mamma. ? I vùcumprà.
Si può vivere senza musica, senza gioia, senza amore e senza filosofia. Ma mica tanto bene.
Mali frasi citazioni frasi divertenti frasi tumblr frasi belle rimedi frasi di vita estremi
Le 4 stagioni per me sono: - Cazzo di freddo. - Cazzo di polline. - Cazzo di caldo. - Cazzo di pioggia.
Tra il dire il fare c’è in mezzo il McDonalds,la fabbrica della Kinder,un kebab e la pizza.
Bisogna avere un cuore per capire quello altrui.
frasi divertenti frasi tumblr frasi belle frasi amore sorreggimi
frasi poesie frasi d'amore susanna casciani alessandro baricco frasi libri frasi canzoni massimo bisotti frasi divertenti frasi tumblr frasi tristi frasi italiane frasi belle frasi film Frasi dolci frasi vere frasi sulla vita frasi di vita frasi rap frasi personali frasi tristezza citazioni baricco frasi mie frasi charles bukowski frasi baricco frasi mancanza sorreggimi frasi susanna casciani frasi massimo bisotti poesie belle
Forse la parte peggiore è quando non si resta amici. Non si diventa nemici. Ma solo estranei con qualche ricordo in comune.
amiche che mangiano 8 torte, 2 barattoli di nutella, 5 big mc e non ingrassano. io respiro e prendo 3 kg
Sull’altalena. Da solo, ti spingi e sei al sicuro. Arriva qualcuno. Ti spinge più in alto. Sei più felice ma è più rischioso. Ecco, l’amore.
Siamo due disastri talmente grandi che solo insieme possiamo salvarci.
Tu resti bella e triste come il paesaggio a Venezia.
L’evoluzione della buonanotte: 1980: Il bacio davanti casa. 1990: Attacchi tu o attacco io? 2000: Buonanotte tvttttttb….RISP! 2014: Perche c...
Il problema non è il primo giorno di scuola, ma i 270 giorni successivi.
Mia madre: Prendi un brutto voto? Colpa del telefono. Sei stanco? Colpa del telefono. Hai fame? Stai sempre con il telefono. Il cane è morto? Colpa del telefono.